Spendibilità della bellezza.

Il fatto che, esposti alla bellezza, non si possa rimanere uguali a sé stessi, è, in effetti, un pensiero eversivo. Immagino sia questo a muovere, in questo momento storico, così tanti sforzi in nome dell’utile e dell’immediatamente spendibile. Ciò che è spendibile presto scompare e si azzera, senza alcuna possibilità di scarto dal destino.

0 Comments
Previous Post
Next Post